Le fidelity card da avere sempre con sè

fidelity card

Sono molti i negozi che propongono una fidelizzazione al cliente tramite fidelity card, tessere sconto riservate ai clientei. Al marchio serve per conoscere meglio la propria clientela, adeguare l’offerta e invogliare gli acquisti con sconti personalizzati. Al cliente conviene richiederne una perché può:

  • ricevere avvisi sui nuovi prodotti
  • avere accesso a sconti promozionali in periodi lontani dai saldi
  • avere la precedenza sui saldi (Geox e Decathlon)
  • ricevere uno omaggio (Camaieu, Bottega Verde), un buono (Trenitalia) o uno sconto in occasione dei proprio compleanno
  • raccogliere punti facendo acquisti anche in altre strutture che partecipano allo stesso catalogo premi (Carrefour, Esselunga)
  • avere sconti sui biglietti d’ingresso al cinema (Ikea) o nei parchi divertimento (Coop, Ikea, Touring Club).

Nei negozi di abbigliamento affiliate con catene di franchising la fidelity card è quasi sempre presente. In molti casi si tratta di un codice legato al proprio nome o al proprio numero di telefono che si comunica a voce in cassa senza bisogno di tenere nel portafoglio l’ennesima tesserina. Sarebbe una buona prassi da consigliare a tutte le catene.

L’ingombro delle fidelity card nel portafoglio è notevole. Spesso è la causa per cui arrivati alla cassa scopriamo di non avere proprio con noi la tessera necessaria. Come possiamo organizzare tutte le nostre fidelity card senza appesantire il portafoglio?

  • Lasciare a casa le card che possono essere inserite alla cassa dando il nostro nome.
  • Tenere in auto un porta tessere dove conservare quelle che usiamo di meno, ma che all’occorrenza possiamo recuperare senza difficoltà.
  • Forare le tessere con una perforatrice come quella per bucare i fogli di carta e inserire le tessere in un portachiavi ad anello.
  • Fotocopiare su un’unica pagina i codici a barre delle tessere e conservare il foglio in borsa per ogni necessità.

La prossima volta che organizzate un viaggio o una visita in un parco divertimenti ricordatevi di controllare le convenzioni, anche se non fossero grandi sconti potrete guadagnare un gelato con quel piccolo risparmio.